Testimonianze

Angela

Angela

"Esperienza eccellente a tutti i livelli: locali accoglienti e spaziosi, dove ogni cliente mantiene la propria privacy. Personale solare, umanissimo ed esperto: tutte qualità indispensabili per poter lavorare con persone provate dall’esperienza traumatica che stanno vivendo. Si viene trattate come amiche fin dal primo momento! Quando ho saputo della possibilità di non dover togliere mai, in presenza dei miei familiari e con me stessa, la parrucca, non ho avuto dubbi: questo era il posto che faceva per me! Chi non conosce il mio problema non pensa minimamente che io non abbia in testa i miei capelli, anche perché questa protesi si sta schiarendo con il sole, proprio come succede ogni estate!"

Cristina

Cristina

"Ambiente molto cordiale e amichevole. Alma e Stefania ti fanno sentire a tuo agio, e in un momento così delicato della mia vita ho trovato un aiuto notevole. Sono persone preparate e competenti. Con la protesi mi sono trovata molto bene e tante persone non si sono mai accorte che avessi una parrucca! Anche nella gestione quotidiana della parrucca non ho trovato nessuna difficoltà. Sono contenta e soddisfatta della mia scelta! Costa di più di una semplice parrucca, ma sono stati soldi ben investiti. GRAZIE!"

Daniela

Daniela

"Quando ho saputo che avrei dovuto fare la Chemioterapia il mio primo pensiero non è stato: “Come starò?”, ma: “Come faccio con i capelli?”. Trovare questa soluzione è stato fondamentale, mi ha fatto superare all’80% la preoccupazione di dover affrontare una terapia così invasiva. Venendo qui si trova un ambiente sereno e tranquillizzante: ci si sente un po’ come a casa di un’amica che ti ascolta con pazienza e comprensione. È un’ottima psicoterapia!"

Danila

Danila

"Naturelle mi ha aiutato a vivere questo periodo con naturalezza. A chi deve affrontare la chemioterapia e tutti i suoi effetti collaterali lo consiglio davvero: Alma e la sua collaboratrice Stefania sono due persone speciali. Oggi le lascio, ma due sono i sentimenti che provo: GIOIA, perché mi lascio alle spalle un anno non facile e TRISTEZZA per non ritrovarle nell’appuntamento mensile di sistemazione della protesi. GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE!"

Donatella

Donatella

Per fortuna la mia innata testardaggine, in senso buono, non mi ha fatta fermare davanti alla scelta della classica parrucca o, ancor peggio, foulard o cappelli. Dialogando, ho scoperto la salvezza per la mia serenità psicologica ed estetica. Diciamo che, conoscendomi, mi sarei rinchiusa tra le mura… e invece no! Libera di uscire anche più in ordine di prima: capelli sempre al top, puliti, in piega, perfetti. Alma e la sua collaboratrice Stefania, sin dal primo momento, dalla prima visita, si son prese cura di me, sia dal punto di vista estetico che psicologico. Non mi sono mai sentita a disagio nemmeno il “grande giorno” della rasatura, con tutto il garbo, la grande professionalità che contraddistingue il Centro e che consiglio a tutte, perché dietro a questa devastante malattia è comunque importante ed indispensabile sentirci sempre piacevoli. Io credo che senza questa possibilità che Naturelle mi ha dato, sarei caduta in depressione, o, non avrei fatto la mia vita di sempre, rinchiudendomi a casa. Mentre lei, la mia protesi, i miei capelli belli, mi hanno resa anche orgogliosa. Quando? Soprattutto quando, in svariate occasioni, mi sono sentita dire: “Ma tu perché non hai perso i capelli?”. Chiudo con questa frase, perché credo possa rendere bene l’idea di Naturelle e delle loro gentilissime, attente, cordiali, super professionali Alma e Stefania. Ottimo Centro sotto tutti i punti di vista ed il prezzo… I soldi spesi meglio in questo periodo: vi ritorneranno indietro in serenità e fiducia in voi stesse, che non guasta in questo periodo triste, ma che finisce!

Federica

Federica

Da Naturelle ho trovato la professionalità associata ad una grande umanità, mi sono sentita compresa e a mio agio. Ho potuto contare su molta disponibilità e su consigli estetici efficaci, mirati, che mi hanno consentito di affrontare con maggiore serenità un momento di enorme difficoltà come quello della Chemioterapia. Si può pensare che in un momento come questo l’aspetto passi in secondo piano, soprattutto da problemi più seri ed importanti, ma guardarsi allo specchio e riconoscersi ancora, magari piacersi, è un aiuto psicologico da non sottovalutare e da Naturelle è stato possibile avere il supporto, le competenze e i consigli necessari per farlo.

Irene

Irene

PER FORTUNA CHE CI SIETE!!! Esagerazioni a parte (comunque meritate), posso dire, essendo ormai quasi alla fine del percorso, che senza il vostro aiuto non avrei mai affrontato con la stessa allegria gli ultimi mesi. Come prima cosa svegliarsi la mattina e guardarsi allo specchio avendo addosso “Maria Antonietta” (la mia protesi) è stato decisamente rinfrancante per lo spirito, anche perché con i capelli lunghi sono decisamente più carina e sembro pure più magra! E poi vogliamo mettere quanto è divertente venire qui dopo una seduta di Chemio (che diciamocelo, non è proprio una cosa bella), e ridere e scherzare con Alma? In soldoni si ritorna praticamente alla frase iniziale: PER FORTUNA CHE CI SIETE! Quindi, grazie millemilamilioni di volte, perché grazie a voi (Alma e Maria Antonietta) avere un tumoraccio è al massimo come avere un raffreddore!

Lidia Maria

Lidia Maria

Sono una donna di 56 anni, molto attenta alla propria immagine, anche a causa della professione che svolgo, che mi tiene sempre in contatto con le persone. Quando mi hanno “imposto” la Chemioterapia ero terrorizzata non tanto per i disagi e i fastidi che avrei dovuto sopportare a causa della lunga terapia, quanto dal problema ad essa legato della caduta dei capelli. Sono stata molto fortunata: grazie ad una persona conosciuta in Day-hospital mi sono messa in contatto con Alma, ho conosciuto questo metodo davvero rivoluzionario e mi sono sentita subito molto tranquillizzata. I risultati, poi, sono stati ottimi! Con i miei nuovi capelli, in tutto simili ai miei naturali, ho condotto la vita di sempre e, perfino, non mi sono fatta mancare i tanti bagni al mare, a cui sono abituata nei mesi estivi.

Tania

Tania

Naturelle è stata l’unica cosa positiva di questo inferno di periodo! Mi ha permesso di fare tutto ciò che facevo prima della terapia senza alcun imbarazzo o timore, di mantenere uno stile di vita come quello precedente e di uscire di casa senza vergogna. Molte persone che non sapevano cosa mi era successo non se ne sono neanche accorte, mentre quelle che sapevano mi chiedevano: “I capelli sono i tuoi?”. Ho voluto e sto volendo molto bene a questa protesi, ma anche ad Alma e Stefania, attente anche alle mie implicazioni emotive che una malattia può causare. Se tornassi indietro ritornerei assolutamente a Naturelle e non acquisterei una semplice parrucca, perché le mie amiche che hanno attraversato questo mio stesso periodo non si sono trovate affatto bene e non vedevano l’ora di toglierla. Consiglio a tutte le donne che devono sottoporsi a Chemioterapia di rivolgersi a Naturelle: la malattia viene affrontata con uno spirito migliore, utilizzando una protesi capillare!

Angela

Angela

Il giorno in cui sono partita da casa per venire a tagliare i capelli a zero il mio stato d’animo era di tristezza assoluta. Ero triste e pensavo che per molto tempo non mi sarei più rivista come prima. Invece è stata tantissima la gioia e lo stupore, quando la parrucchiera ha riaperto la tenda rossa che copre lo specchio e ho avuto la sensazione di essere (solo) andata a farmi i capelli con un risultato ottimo. Sono stati i soldi che io abbia speso meglio nella mia vita, perché Naturelle mi ha aiutato molto anche a livello psicologico. GRAZIE!

Angela

Angela

Esperienza eccellente a tutti i livelli! Locali accoglienti e spaziosi, dove ogni cliente mantiene la propria privacy. Personale solare, umanissimo ed esperto: tutte qualità indispensabili per poter lavorare con persone provate dall’esperienza traumatica che stanno vivendo. Si viene trattate come amiche fin dal primo momento. Quando ho saputo della possibilità di non dover togliere mai, in presenza dei miei familiari e di me stessa, la parrucca, non ho avuto dubbi: questo era il posto che faceva per me! Chi non conosce il mio problema non pensa minimamente che io non abbia in testa i miei capelli, anche perché questa protesi si sta schiarendo con il sole, proprio come succede ogni estate!

Anna

Anna

Disponibilità e sensibilità: questo è quello che trovi da Naturelle! Arrivi qui in un momento molto particolare, sei alquanto spaesata e spaventata, perché hai paura che il tuo aspetto fisico risenta troppo degli effetti della terapia e, di conseguenza, temi che psicologicamente tu possa crollare, perché ogni giorno allo specchio ti vedrai malata. Qui, però, ti offrono la possibilità di guardarti ogni giorno allo specchio e di vederti normale, con un taglio forse un po’ diverso dal solito, ma comunque riuscendo a fare le cose che fai sempre e mantenendo una quotidianità che aiuta tanto in questi casi!

Barbara

Barbara

Naturelle è un Centro molto professionale. Ti accolgono in un momento molto particolare della tua vita, in cui una donna si sente preoccupata per la perdita dei capelli e quindi della propria femminilità. Ti propongono protesi che NOI chiamiamo parrucche di capelli veri, ma sono molto di più: sono molto simili ai TUOI CAPELLI, sia nel colore che nella forma. Personalmente nella mia protesi è stata fatta una leggera permanente che ha fatto apparire i capelli esattamente come i miei! La cosa bella è che la donna non si vede mai senza capelli! Il fatto di mettere le tende davanti agli specchi è una grande accortezza. La grande privacy, grazie al fatto di avere tante stanze per ogni cliente, è una cosa molto confortevole! Il personale ti fa sentire a tuo agio, nonostante l’imbarazzo di perdere i capelli. È molto preparato ed informato sulla Chemioterapia. Io ho consigliato Naturelle a diverse persone. Posso dire, inoltre, che non sembra di avere una parrucca, perché ti puoi addirittura lavare sotto la doccia! Quando dico che ho una protesi, le persone sono incredule. Diverse volte al Day-hospital le signore mi guardavano, dicendomi: “A lei non sono caduti i capelli?” Buon Lavoro, Naturelle!

Chiara

Chiara

Quando mi hanno comunicato il nome della mia malattia ed il percorso terapeutico che avrei dovuto affrontare, sono rimasta annichilita. La prima sensazione è il terrore: terrore del dolore, della dolorosa terapia, del decadimento del corpo. Così comincia quella sofferenza che si chiama angoscia. Ancor prima di aver cominciato la terapia. Di questo dolore l’istituzione ospedaliera non se ne occupa, quasi che l’immagine o l’estetica del corpo non fosse materia di pensiero di cui occorra prendersi cura. Il momento di occuparsi degli spaventosi effetti collaterali della terapia arriva quasi subito. Su questi ti forniscono un’informazione completa, fin troppo ricca di particolari. Ma nessuna soluzione. La rappresentazione del corpo è considerata una mera questione estetica. Nulla a che fare con la salute. Ma su questo si sbagliano. E di grosso. Così, quando ho telefonato ad Alma, qualcosa è cambiato: l’ho incontrata e lei mi ha mostrato quali sarebbero stati i miei capelli per tutto il tempo della malattia e della convalescenza. Il taglio riproduceva il mio ma i capelli, dorati, erano di un colore così caldo e luminoso che l’immagine finale era persino più attraente dell’originale! Sarebbero diventati davvero i miei capelli. Alma si sarebbe occupata di tutto, risparmiandomi la visione che mi terrorizzava più di ogni altra cosa: la perdita dei miei lunghi capelli biondi. Il giorno che ho incontrato Alma per la prima volta, scoprendo la sua opera, mi sono sorpresa a sorridere e a pensare, finalmente con sollievo, che avrei potuto farcela ad attraversare il tunnel e ad uscirne. Il suo lavoro non è puramente estetico. La sua opera sbarra la strada all’idea di decadenza. Curando l’immagine, nutre il pensiero e lo volge di nuovo verso la vita. Alma è una vera nutrice. Mi stupisce sempre scoprire le sostanze dei nomi ed Alma porta un nome sincero, perché dona speranza.

Clara

Clara

Molta professionalità, ricerca del contatto umano con la cliente: situazione fondamentale in questo contesto. Molta disponibilità nel cercare di capire ed accontentare la cliente. Sono molto soddisfatta di aver scelto Naturelle, perché mi permette di continuare la vita sociale anche in questa fase di vita

Costanza

Costanza

Ho conosciuto Naturelle tramite una mia carissima amica che sta affrontando anche lei questo momento così impegnativo. La cosa che posso dire è che Alma e Stefania ti cambiano completamente la prospettiva del percorso che devi affrontare. Sentirsi belle, attraenti, ma soprattutto forti (fisicamente e psicologicamente) è, passatemi il termine, un miracolo che loro realizzano con tatto e complicità! Naturelle è una cura di per sé, perché ti fa affrontare questo viaggio con una forza che nessun farmaco ti può dare. A Naturelle posso dire una sola parola, semplice ma ricca di molteplici significati: GRAZIE!

Elena

Elena

Professionalità, cortesia e gentilezza sono le principali caratteristiche che colpiscono, ma quello che più mi piace è la pazienza con cui vengono spiegate le cose, non a scopo pubblicitario, ma per come sono veramente! Grazie al Sistema Naturelle non mi sono mai sentita fuori posto, anzi! In questo momento particolare della mia vita mi guardo allo specchio e riesco a vedermi persino bella!

Eleonora

Eleonora

Ottimo metodo, ottimo approccio umano! La protesi non si sente e si ha la percezione di avere i propri capelli sia visivamente che da un punto di vista sensoriale.

Francesca

Francesca

In un momento molto difficile come quello che sto attraversando, insieme, purtroppo, a molte altre donne, si deve da subito affrontare anche il problema dei capelli e della modifica della propria immagine. Parrebbe un problema secondario, ma in una fase così delicata, anche questo ha per me rappresentato un ulteriore scoglio da superare, insieme chiaramente a tutto il resto. Nonostante i miei molti dubbi iniziali, sono soddisfattissima di aver optato per questa soluzione, che mi ha permesso di mantenere la mia immagine, di essere più disinvolta e a mio agio nelle relazioni con le persone, di sentirmi meglio con me stessa, e ringrazio di essermi affidata ad Alma e alle sue collaboratrici, molto professionali e sempre attente alle clienti. Anche per chi ha i capelli ricci (le normali parrucche sono prevalentemente con capelli lisci), la soluzione è ottima e consente di non modificare il proprio aspetto esteriore. Dopo diversi mesi in cui la indosso, posso dire che i capelli della protesi sono davvero molto belli e naturali (tutti si stupiscono quando dico che non sono i miei e nessuno se ne accorge), la protesi è comoda e confortevole e il risultato finale è stato davvero molto soddisfacente. Grazie davvero ad Alma e al suo staff per aver reso questo periodo un po’ meno difficile.

Gabriella

Gabriella

Quella di Naturelle è stata un’esperienza positiva, perché con questo sistema sono sempre uscita senza sentirmi a disagio. Il personale è molto competente e professionale: ha saputo darmi consigli per superare questo periodo difficile. GRAZIE DI TUTTO!

Lorena

Lorena

Sono Lorena, ho quasi 43 anni. Da almeno 20 anni porto lo stesso taglio e colore di capelli, non mi piace cambiare. Da almeno 20 anni mi lavo i capelli quasi tutti i giorni, perché ci tengo molto ad averli sempre in ordine, puliti e belli. Da almeno 20 anni ho sempre in borsetta un pettine per sistemarmi i capelli in ogni momento della giornata. Tutto questo per farvi capire che tipo sono e quanto sia stato traumatico perdere i miei adorati capelli! Quando ho saputo di dover fare la chemioterapia, la prima cosa a cui ho pensato è stata: “oddio, diventerò calva!”. Per fortuna, una collega che come me stava affrontando la chemioterapia, mi ha informata dell’esistenza di questo fantastico posto: NATURELLE, che mi ha permesso di rimanere me stessa. La protesi che porto è identica ai miei capelli! Ci tenevo molto che fosse così: STESSO COLORE, TAGLIO, LUNGHEZZA, STESSA FRANGETTA (fondamentale!). Mi alzo con i miei capelli e vado a dormire con i miei capelli. Faccio tutto e sono diventati a tutti gli effetti i miei capelli. Li amo come quelli che ho perso. È bello e rassicurante venire una volta al mese da Alma e Stefania a farsi “coccolare”. Non sono abbandonata a me stessa nell’affrontare il dispiacere della perdita dei capelli. Non mi sento sola! Ho una gemella e portiamo la stessa pettinatura: NESSUNO si è accorto della differenza. Siamo ancora identiche! Anzi, una differenza c’è: I MIEI CAPELLI SONO PIU’ BELLI!

Maria

Maria

Sono venuta a conoscenza di NATURELLE quasi per caso, volgendo lo sguardo all’unica pubblicità che si trova nel viale principale dell’Ospedale Sant’Orsola. Quindi, il mio primo appunto, ragazze, è: FATEVI PIU’ PUBBLICITA’! Perché ve la meritate tutta e perché, ahimè, ci sono tante donne che con le vostre protesi si sentiranno meno “esposte” e meno diverse, fattori importantissimi per poter stare bene in mezzo agli altri. Il prodotto che vendete è ottimo: piacevole al tatto, ben tollerabile e facile da gestire anche per le più negate come me. Vorrei dare 5 stelline anche alla vostra professionalità e soprattutto alla vostra gentilezza, sia nei modi che nelle parole, e umanità. Non è facile trattare con donne psicologicamente e fisicamente così provate, e nemmeno in reparto io mi sono sentita così coccolata. Che dire… GRAZIE ALMA, GRAZIE STEFANIA… per avermi reso meno pesante questo mio triste viaggio. Con tutto il cuore.

Marisa

Marisa

Ottima l’accoglienza, il servizio e la competenza professionale. Il prodotto è davvero di altissima qualità e, una volta applicato, non crea nessun problema né di giorno né di notte: sembra di non aver applicato nulla sulla nuca! Permette di vivere una vita assolutamente normale. Altissima anche la gratificazione estetica. Moltissime donne, infatti, anche durante la consueta piega dal parrucchiere non solo non si sono accorte di nulla, ma addirittura ho ricevuto i complimenti per i bellissimi capelli, invidiando la mia chioma così bella e rigogliosa. Insomma, ho fatto un’ottima scelta e che dire… EVVIVA IL CENTRO NATURELLE!

Paola

Paola

In un momento particolare e difficile della tua vita ti viene fornita la possibilità di mantenere la tua immagine, il ricordo della tua immagine, di mantenere un punto fermo in un momento in cui tutto sembra sfaldarsi. Psicologicamente è tanto! Non è solo una protesi: è il mantenersi della tua immagine, ma anche l’opporsi alla malattia. Il personale, inoltre, ti dà molto, aiutandoti a superare tanti dubbi e problemi.

Simona

Simona

L’esperienza della chemioterapia ha rappresentato (e rappresenta tutt’ora) uno dei momenti più difficili della mia vita fino ad ora. I capelli sono sempre stati uno dei miei punti di forza a livello estetico e sapere di perderli è come avere una malattia nella malattia… Grazie a Naturelle sono riuscita a superare questa parte così difficile della terapia chemioterapica. La protesi è bellissima, naturale, e nessuno direbbe che non siano capelli miei! Posso andare dal parrucchiere, pettinarli e phonarli. Spesso ricevo complimenti per il colore, la luminosità e la morbidezza. È stato in assoluto il miglior investimento della mia vita! Sia Alma che Stefania sono competenti, affidabili e cortesi. Non ho mai provato imbarazzo nel loro Centro. Ritengo, inoltre, che il rapporto prezzo/qualità e qualità del servizio sia eccellente, anzi soluzioni differenti sono costose, ma non così naturali! Se riesco a fare una vita normale in questo momento è solo grazie a Naturelle! Un grazie sincero, ragazze!

Stefania

Stefania

Naturelle non è un centro estetico, è tanto di più! Mi ha aiutata ad affrontare la caduta dei capelli che, unita a tutto il resto, era sicuramente un ostacolo da affrontare. Mi sono sentita accolta, guidata e accompagnata in questo percorso. E, chi non lo sa non direbbe mai che non sono i miei capelli… per ora! GRAZIE DI CUORE!

Vania

Vania

Come accade a moltissime donne, la diagnosi di cancro al seno mi è caduta addosso all’improvviso. Facevo controlli ogni anno ed ero tranquilla. Mi dicevo, quindi, che se avessero trovato qualcosa che non andava, sarebbe stato in fase iniziale e quindi non avrebbe necessitato né di Mastectomia né di Chemioterapia. Invece, purtroppo, al momento della diagnosi e dopo solo un anno dalla precedente Mammografia, il mio tumore era già di quasi 2 centimetri e di tipo assai aggressivo. Quindi, anche prima di andare dall’oncologo e con il solo referto istologico in mano sapevo già cosa mi aspettava: la Chemioterapia. Fino a quel momento avevo tenuto la cosa nascosta ai più, ma sapevo che nel giro di due mesi avrei perso i capelli e temevo di essere costretta ovunque e dovunque a spiegare e a mostrare la mia fragilità. Il primo pensiero è stato per mio figlio che ha solo 11 anni e avrebbe iniziato a breve la prima media. Undici anni sono un’età critica: non troppo piccolo per non capire, né abbastanza grande per comprendere la situazione. E poi, la preadolescenza e l’adolescenza sono le età in cui non ci si vuole sentire differenti dagli altri e questo con una mamma pelata a casa non sarebbe stato facile. Nonostante io non sia una persona particolarmente preoccupata del proprio aspetto fisico, devo dire che dopo la Mastectomia e con la preoccupazione di ingrassare a causa di Chemio e terapia ormonale, mi terrorizzava l’idea di vedermi in più ogni sera davanti allo specchio con la testa pelata e di trafficare con parrucche da posizionare, foulard e turbanti. Per questo, già prima dell’intervento, ho cominciato a cercare in rete informazioni sulle parrucche, ma poi sono state le infermiere del Day-Hospital dove avrei fatto la Chemioterapia a segnalarmi il sito web di Alma. Devo dire che all’inizio ero un po’ diffidente, ma visto che non avevo alternative, mi sono buttata e ho preso appuntamento. Alma mi ha subito dato l’impressione di una persona molto competente e con grande esperienza e il fatto che potevo contare, da quel momento in poi, su di lei per affrontare il problema della perdita dei capelli, mi ha subito rasserenato: sapevo che non sarei stata sola quando sarebbe venuto il momento di dare l’addio ai miei capelli e così è stato! Passato circa un mese dalla prima FEC, Alma mi ha accorciato i capelli e mi ha messo una parrucca molto simile al mio taglio. Due settimane più tardi mi ha rasato. Poi, ho continuato ad andare da lei una volta al mese circa e nessuno mi ha mai vista senza capelli, neanche mio marito né mio figlio. Io stessa, all’inizio, sbirciavo solo un po’ dietro la tendina per riuscire a intravedere il mio nuovo profilo. Solo dopo qualche mese mi sono sentita più tranquilla e sono riuscita a guardarmi allo specchio mentre Alma si prendeva cura della mia parrucca. Mio figlio sapeva che quelli che vedeva non erano i miei capelli, ma si è subito abituato al mio nuovo look e penso che non ci abbia più fatto molto caso. Ora i capelli stanno ricrescendo, ma per il momento sono finissimi e bianchi. Quindi, credo che terrò la parrucca almeno fino al momento in cui non potrò fare una tinta e un taglio decente. Passato il trauma iniziale, adesso non ho più troppo pudore nel far sapere agli altri della mia malattia, ma il fatto di sentirmi comunque a mio agio con questa parrucca mi permette di scegliere i modi e i tempi per parlare delle cure che sto affrontando.

Viviana

Viviana

Il posto è molto accogliente, con personale disponibile e molto paziente! Avendo valutato e visitato altri Centri per queste problematiche, ho riscontrato che per serietà e professionalità è il NUMERO 1 a Bologna! Sono contenta di aver conosciuto Stefania ed Alma. ADORO!